Indagine di Soddisfazione Turistica 2023

 

I dati migliorano rispetto all’anno precedente e si ampliano gli aspetti da migliorare

Formentera, 17 dicembre 2023

L’attuale Conseller del Turismo di Formentera, Artal Mayans, ha svelato i risultati dell’indagine di soddisfazione turistica condotta dall’istituzione insulare. Effettuata tra maggio e ottobre, sono state intervistate 2.519 persone in luoghi chiave come il porto di La Savina, Sant Francesc, Sant Ferran e La Mola.

Mayans ha evidenziato un impressionante 97,6% di soddisfazione tra i visitatori, rispetto al 93,8% dell’anno precedente. Inoltre, si osserva un elevato livello di fidelizzazione e una permanenza media in costante crescita, raggiungendo i 5,8 giorni. Le spiagge, la natura, il paesaggio e la tranquillità emergono come le principali attrazioni dell’isola, ricevendo le valutazioni più positive al termine delle vacanze.

L’indagine evidenzia la positiva valutazione delle attività sportive e di salute da parte dei turisti, anche se alcune di queste proposte rimangono sconosciute per molti.

Allo stesso modo, si sottolinea l’apprezzamento per le attività legate allo sviluppo sostenibile, come Formentera Eco, Save Posidonia e Formentera Astronomica, tra altre iniziative.

Sfide e Aree di Miglioramento Identificate dai Turisti a Formentera

Nonostante l’alto livello di soddisfazione generale, alcuni visitatori, in particolare gli spagnoli, esprimono lamentele e indicano aree di miglioramento. Le preoccupazioni principali includono i prezzi ritenuti troppo elevati, lo stato scadente delle strade e dei percorsi, la mancanza di illuminazione pubblica e segnaletica. Inoltre, i turisti lamentano la scarsità di attività complementari per tutte le età.

Le critiche si estendono alla percezione di scarsa pulizia nelle spiagge e nei centri urbani, insieme alla mancanza di cestini e contenitori. Anche l’offerta di svago è oggetto di critiche, percepita come limitata e poco diversificata. Le esperienze nella ristorazione e negli alloggi sono anch’esse considerate migliorabili dai partecipanti all’indagine.

Aspetti Ambientali, come l’eccesso di imbarcazioni lungo la costa e il traffico marittimo, così come la saturazione e la velocità sulla strada principale, generano commenti negativi. Nonostante queste criticità evidenziate, il conseller esprime una soddisfazione generale e si impegna a affrontare tali questioni: ‘Siamo qui per lavorare e cercare di risolverle‘.

Si prevede una modifica sostanziale nella metodologia dell’indagine per l’anno prossimo, con l’obiettivo di ottenere maggiore efficienza e una portata più ampia per affrontare le preoccupazioni di un pubblico più vasto, conducendo le indagini in modo più rapido rispetto a quanto fatto finora.

Se hai intenzione di visitare Formentera, visita prima la nostra sezione di codici promozionali !