Storia di Formentera

Tutti gli elementi storici, culturali e del patrimonio dell'isola di Formentera.

“Formentera e i suoi elementi storici, del patrimonio e culturali”

Faro e Museo
de La Mola

Il faro di La Mola fu costruito nel 1861 sulle scogliere con lo stesso nome.
Dal 2019 l’edificio ospita un museo e un centro di interpretazione e una sala espositiva.

Torre de
Punta Prima

La torre di difesa di Punta Prima fu costruita nel XVIII secolo e proteggeva Formentera dalle incursioni dei pirati che arrivavano via mare da est.

Faro des Cap
de Barbaria

Situato all’estremità meridionale di Formentera, il faro di Es Cap de Barbaría è stato costruito nel 1969 e accanto all’ambiente circostante rende il tutto una visita molto interessante per il visitatore.

Torre de la
Gavina

La torre di difesa di Punta Gavina fu costruita nel secolo XVIII e proteggeva Formentera dalle incursioni navali che venivano dall’ovest.

Se stai pianificando di visitare Formentera... assicurati di visitare prima la nostra sezione di codici sconto !!

Camí de Sa
Pujada

El Camí de Sa Pujada, è la vecchia strada di accesso a La Mola. Per il suo pavimento acciottolato è anche conosciuta come la strada romana, anche se non risale a quel momento. Offre viste spettacolari.

Museo
Etnográfico

Museo di iniziativa privata situato nel centro di Sant Francesc, raccoglie una vasta collezione di elementi storici e utensili della Formentera prima del turismo.

Torre des Pi
des Català

La Torre des Pi des Català è stata costruita nel secolo XVIII e si trova su una collina nella zona di Migjorn. Riabilitato all’inizio del secolo, consente visite al suo interno durante le ore programmate.

Molí Vell de
La Mola

Il mulino del  secolo XVIII è stato restaurato negli anni ’90 grazie a investimenti pubblici. Offre visite guidate durante le ore programmate al suo interno.

Patrimonio e storia di Formentera

✅ Formentera offre molto più che spiagge ai suoi visitatori.
✅ Dal paleolitico all’arrivo del turismo.
✅ Se sei interessato a conoscere più a fondo Formentera, questa è la tua sezione.

 

Formentera fin dall’età del bronzo

Le successive indicazioni della presenza umana a Formentera risalgono all’età del bronzo attraverso il monumento megalitico di Ca Na Costa che dovrebbe essere costruito lì entro il 1700 a.C.
Nel corso della storia di Formentera, l’isola è stata abitata da Fenici, Cartaginesi, Romani, Visigoti e Arabi fino a quando nel 1235 le truppe di Jaime I d’Aragona conquistarono le Pitiusas e le incorporarono nel Regno di Mallorca.
Per secoli Formentera rimase disabitata dalle difficili e insicure condizioni di vita di quei tempi, e non fu fino al 1695 quando si ebbe il definitivo ripopolamento quando si trasferì la proprietà delle terre di Formentera su Ibizan, Marc Ferrer e Toni Blanc.

Della primitiva Formentera…

L’isola sopravvisse con difficoltà a causa della mancanza di acqua potabile, degli attacchi berberi e dell’abbandono dei sovrani di quel tempo che consideravano la terra di confine dell’isola. La coltivazione, l’allevamento, la pesca e soprattutto la raccolta del sale furono per secoli motore che ha permesso ai nostri antenati di sopravvivere in un paesaggio bellissimo ma ostile.

 

…All’attuale Formentera

Dagli anni ’60 del secolo scorso, con l’arrivo dei primi turisti a Formentera, ebbe luogo la grande rivoluzione nella vita quotidiana, economica e consueta della popolazione dell’isola.

La comparsa dei primi stabilimenti turistici ad accogliere i visitatori che ogni anno, con l’arrivo del bel tempo, arrivavano con i loro franchi francesi, marchi tedeschi, sterline … per spenderli e convertirli in pesetas che hanno portato al miglioramento di la qualità della vita di un popolo finora dimenticato da qualsiasi istituzione governativa.

E tutto questo fino all’attuale Formentera nel XXI secolo … ma per valutare ciò che abbiamo oggi, dobbiamo ricordare da dove veniamo.
Non possiamo dimenticare ciò che i nostri antenati hanno dovuto combattere per sopravvivere semplicemente, su quest’isola che ora chiamiamo paradiso, ed è per questo che, se hai tempo e desiderio durante le tue vacanze a Formentera, trascorri un po ‘di tempo visitando uno dei elementi storici o culturali che la nostra isola conserva.
La storia di Formentera.

 

Sono Ramón Tur, la persona dietro a tutto ciò che viene scritto e fotografato su questo sito web su Formentera.
Ho scoperto l’isola nel 1972 quando i miei genitori, a bordo della mitica Joven Dolores, mi portarono per la prima volta a trascorrere qualche giorno di vacanza da Ibiza e fu amore a prima vista. Nel corso degli anni, questo amore si è rafforzato fino a far diventare Formentera il mio luogo di residenza da molti anni.
Se desideri, puoi seguirmi sul profilo Instagram @4mentera.com_

Sconti su hotel, appartamenti, noleggio auto, traghetto da Ibiza... e molto altro ancora !!